Pasta piselli noci e panna

panna piselli noci foto

Ecco qui un altro condimento abbastanza veloce da preparare e che torna utile quando si rientra in ritardo e manca il tempo per cucinare qualcosa di più complicato.

Ingredienti per 4 persone:
240 g di piselli precotti a vapore
100 ml di panna da cucina
½ cipolla piccola
5 gherigli di noce
2 cucchiai di olio evo
1 cucchiaio colmo di Parmigiano
1 tazzina di brodo vegetale
Sale, pepe, noce moscata
un po’ di acqua di cottura della pasta se occorre

Esecuzione:
Tritare finemente la cipolla e rosolarla in una padella insieme all’olio evo.
Aggiungere i 2/3 dei piselli, una tazzina di brodo vegetale, salare, pepare e cuocere per una decina di minuti.
Nel frattempo frullare i restanti piselli con la panna, il Parmigiano e un pizzico di noce moscata grattugiata.
Cuocere la pasta prescelta.
Versare la crema ottenuta nella padella, lasciarla scaldare e, se troppo densa, allungare con un po’ di acqua di cottura.
Scolare la pasta. Disporla nei piatti, condirla e aggiungere i gherigli di noce tritati grossolanamente per dare quella croccantezza che ora viene richiesta nelle preparazioni culinarie.

Pasta piselli e salsiccia

piselli e salsiccia foto

Ingredienti per 4 persone:
1 piccola cipolla di Tropea
240 g di piselli medi cotti a vapore
250 g di salsiccia
1 noce abbondante di burro
2 cucchiai di passata di pomodoro
1 bicchierino da caffè di vino bianco secco
200 ml di panna da cucina
sale, pepe, noce moscata

Esecuzione:
Tritare la cipolla e farla soffriggere in una casseruola con il burro.
Togliere la pelle alla salsiccia, tagliarne una parte a rondelle e sbriciolare il resto, poi unirla alla cipolla e farla rosolare. Versare il vino e, quando è evaporato, aggiungere la passata di pomodoro.
Attendere alcuni minuti poi aggiungere i piselli e portare a cottura.
Salare, pepare e grattugiare un po’ di noce moscata.
Poco prima di spegnere versare la panna da cucina.
Cuocere la pasta prescelta, condirla con il sugo e guarnire con le rondelle di salsiccia.

 

Farfalle con piselli e prosciutto

farfalle prosciutto e piselli foto

Ingredienti per 4 persone:
1 piccola cipolla bianca o dorata
240 g di piselli medi cotti a vapore
4 cucchiai di olio evo
1 bicchierino di passata di pomodoro
2 cucchiai di latte (facoltativo)
200 g di gambuccio di prosciutto macinato
1 bicchierino da caffè di vino bianco secco
sale, pepe di mulinello
300 g di farfalle rigate o altra pasta a piacere

Esecuzione:
Tritare la cipolla e farla soffriggere in una casseruola con 4 cucchiai di olio evo.
Salare, pepare poi aggiungere la passata di pomodoro e dopo alcuni minuti i piselli e 2 cucchiai di latte (possono essere sostituiti da un po’ di brodo). Portare a cottura.
Nel frattempo, in un’altra casseruola rosolare brevemente il prosciutto macinato, aggiungere il bicchierino di vino e lasciare evaporare.
Cuocere la pasta prescelta, condire con i piselli poi aggiungere su ogni piatto un po’ di prosciutto.

Pesto veloce di piselli e noci

Questa è una ricetta che potrebbe piacere a chi deve mettere a tavola in poco tempo 4 persone, infatti si prepara nel tempo di cottura della pasta e con ingredienti che spesso si hanno in dispensa.
L’ideale sarebbe avere a disposizione piselli e basilico freschi, ma, in mancanza, anche con quelli cotti a vapore ed il basilico essiccato il piatto è piaciuto.

pesto piselli noci foto

Ingredienti per 4 persone:

240 g di piselli cotti a vapore
4 gherigli di noce
1/3 di cucchiaino di prezzemolo tritato
½ cucchiaino di basilico secco
4 cucchiai di olio evo
4 cucchiai di Parmigiano grattugiato
½ cucchiaino di olio aromatizzato all’aglio
sale, pepe bianco, noce moscata

Esecuzione:
Scolare bene i piselli dall’eventuale acqua di cottura. Io li verso in un colino e li risciacquo sotto acqua corrente. Lavare, asciugare e sfogliare il prezzemolo eliminando i gambi, schiacciare le noci, grattugiare il Parmigiano.
Mettere tutti gli ingredienti in un mixer e far funzionare sino ad ottenere una crema vellutata. Nel caso si presentasse troppo compatta, aggiungere un po’ di acqua di cottura della pasta.
Cuocere la pasta prescelta e condire con il pesto.
Volendo guarnire il piatto con qualche pezzetto di gheriglio di noce.

Tagliatelle con piselli e funghi porcini

porcini e piselli foto

Per questa ricetta avrei preferito utilizzare i porcini freschi, introvabili in questa stagione, come pure i piselli, perciò ho utilizzato quelli surgelati, meno saporiti ma sempre a disposizione.
La ricetta, eliminando il burro ed utilizzando la panna vegetale, può essere gustata anche dai vegani.

Ingredienti per 4 persone:
250 g di tagliatelle secche
160 g di piselli cotti a vapore
200 g di porcini surgelati
1 dl di panna da cucina
2 cucchiai di olio evo
1 noce di burro
1 spicchio di aglio
1 cucchiaino di prezzemolo tritato
sale e pepe

Esecuzione:
Tagliare a pezzi i funghi e, ancora surgelati, metterli in una casseruola con 2 cucchiai di olio, lo spicchio di aglio ed il prezzemolo tritato.
Cuocerli a fuoco vivace così che possano rilasciare la loro acqua, mescolare spesso con un cucchiaio di legno per evitare che si attacchino. Salare e pepare.
Quando saranno quasi asciutti togliere lo spicchio di aglio, aggiungere i piselli e la noce di burro.
A cottura ultimata, prima di spegnere il fuoco, aggiungere la panna e fare amalgamare il tutto a fuoco bassissimo.
Cuocere le tagliatelle e condirle con il sugo ben caldo.