Ciambella alla menta con gocce di cioccolato

Un’altra ciambella che ricorda l’estate grazie alla presenza dello sciroppo alla menta. Preparata nel Fornetto Versilia per evitare l’accensione del forno, è arricchita con gocce di cioccolato che si abbinano bene al gusto di questa essenza.

ciambella menta ciocco foto

Ingredienti:
300 g farina 0
50 g zucchero semolato
160 g sciroppo di menta
80 g di olio di semi di mais
50 g gocce di cioccolato fondente
1 bustina di lievito non vanigliato
1 pizzico di sale
latte q.b.

Esecuzione:
Porre le gocce di cioccolato fondente in freezer per evitare che si sciolgano durante la cottura della ciambella.
Setacciare la farina con il lievito, versarla nell’impastatrice e miscelarla con lo zucchero.
Aggiungere lo sciroppo di menta, l’olio e, da ultimo il pizzico di sale, impastare il tutto aggiungendo all’occorrenza un po’ di latte se risultasse troppo consistente.
Poco prima di versare l’impasto nello stampo aggiungere le gocce di cioccolato.
Cuocere su fornello medio tenuto al minimo per 50/60 minuti.

Ciambella ricotta e gocce di cioccolato senza grassi

ciambella ricotta gocce cioccolato foto

Un dolce leggero, privo di grassi, tuttavia gustoso, facile e veloce da preparare e adatto ad una prima colazione o ad una merenda. Le gocce di cioccolato possono essere omesse o, a piacimento, sostituite con uvetta. Contrariamente al solito, nell’impasto non ho aggiunto sale perché la ricotta era già saporita.

Ingredienti:
200 g di ricotta vaccina
200 g di zucchero semolato
200 g di farina 0
2 uova
1 bustina di lievito
50 g di gocce di cioccolato
1 cucchiaio di succo di limone

Esecuzione:
Separare i tuorli dagli albumi e montare questi ultimi a neve ferma.
In una capiente terrina lavorare a lungo la ricotta con lo zucchero, poi unire i tuorli uno alla volta sempre con le fruste in movimento.
Setacciare la farina con il lievito e aggiungerla al composto insieme al succo di limone.
Unire all’impasto 1/3 degli albumi, mescolare vigorosamente e, quando saranno incorporati versare i restanti mescolando delicatamente dall’alto verso il basso.
Imburrare uno stampo, disporvi l’impasto e cuocere in forno preriscaldato a 180° per circa 40 minuti. Lo stuzzicadenti deve uscire pulito dall’interno del dolce.
La ciambella va gustata fredda, volendo spolverizzarla con zucchero a velo.

Ciambella con gocce di cioccolato e CocaCola

ciambella coca gocce cioccolato foto

Altra Coca Cola che gira per il frigorifero. E vai con il riciclo, sto diventando un’esperta in materia!
Questa volta, per non smentirmi, ho aggiunto gocce di cioccolato avanzate da una precedente preparazione; ne è risultato un buon dolce, unico difetto: nel mangiarlo le gocce di cioccolato si sciolgono sporcando un po’ le dita.

Ingredienti:
300 g di farina 0
100 g di zucchero (200 g se si desidera più dolce)
250 g di coca cola
3 uova
50 g di gocce di cioccolato fondente
50 g di olio di semi di mais
1bustina di lievito per dolci
1 pizzico di sale

Esecuzione:
Porre in freezer le gocce di cioccolato per evitare che in cottura si sciolgano completamente.
In una capiente ciotola setacciare insieme la farina con il lievito, aggiungere lo zucchero, il pizzico di sale e miscelare bene.
Sulle polveri versare la coca cola, l’olio, mescolare poi aggiungere una alla volta le uova sempre mescolando. In ultimo aggiungere le gocce di cioccolato.
Versare il composto in uno stampo col buco unto ed infarinato ed infornare a 180°
Fare raffreddare la ciambella nello stampo posto su una griglia prima di sfornarla.

Rustici ma buoni – Biscotti alle arachidi

biscotti rustici arachidi foto

Parafrasando biscotti assai più celebri, ho dato questo nome ai miei perché hanno un aspetto decisamente rustico, però sono risultati gustosi e prevedo una breve durata.
Sono facilissimi da preparare e richiedono poco tempo.
Con queste dosi ne vengono 25/30, dipende dalla grandezza.

Ingredienti:

80 g arachidi tostate
250 farina 0
100 g zucchero grezzo barbabietola
80 g di latte
60 g olio di semi di arachidi
1 cucchiaino di lievito per dolci
40 g di gocce di cioccolato
1 pizzico di sale

Esecuzione:

Pesare le gocce di cioccolato e metterle in freezer per almeno 10 minuti.
Tritare grossolanamente le arachidi tenendone da parte un po’ per guarnire i biscotti.
Setacciare la farina con il lievito poi versarla in una capiente ciotola insieme allo zucchero grezzo di barbabietola.
Miscelare bene poi aggiungere il pizzico di sale, l’olio di semi di arachidi e il latte, mescolando con una spatola di silicone, sino ad ottenere un impasto sodo ed omogeneo.
Aggiungere le arachidi tritate e le gocce di cioccolato. Se l’impasto risultasse troppo duro aggiungere un po’ di latte.
Con l’ausilio di un cucchiaio prelevare delle palline di impasto della grandezza di una noce, rigirarle tra le mani come a formare una polpetta poi appiattirle all’altezza di un dito e guarnirle con le mezze arachidi tenute da parte.
Disporre i biscotti su una teglia rivestita di carta forno e cuocere a 180° per 20 minuti.
Devono uscire dal forno ancora un po’ teneri perché induriscono raffreddandosi.