Ciambella con patate dolci cotta nel Versilia

Ingredienti:
250 g di patate dolci arancione
200 g di farina 00
60 g di fecola di patate
150 g di zucchero di canna grezzo
4 uova
50 g di gocce di cioccolato
50 g di uvetta
80 g di olio di semi di mais
½ bicchierino di Rum
1 bustina di lievito
1 pizzico di sale

Esecuzione:
Lessare le patate (ho usato il microonde) e, ancora calde, pelarle e schiacciarle con una forchetta sino a ridurle in purea.
Sciacquare l’uvetta sotto acqua corrente e metterla a rinvenire nel Rum. Porre in freezer le gocce di cioccolato per indurirle.
Separare i tuorli dagli albumi e montarli con lo zucchero di canna e il pizzico di sale poi versare l’olio e la farina setacciata con il lievito. Unire la patata ormai fredda, le gocce di cioccolato, l’uvetta con il Rum.
Montare a neve gli albumi, incorporarne una parte mescolando con forza poi versare il resto girando delicatamente.
Imburrare e infarinare il Fornetto, versare il composto e cuocere su fornello medio al minimo per circa 50 minuti.

Ciambella con zucca e noci cotta nel Versilia

Ingredienti:

2 uova
200 g di zucca pesata pulita
150 g di farina 00
50 g di fecola di patate
100 g di zucchero semolato
10 noci
30 ml di olio di semi di mais
1 cucchiaino da caffè di cannella in polvere
la punta di un cucchiaino di noce moscata
½ bicchierino da caffè di Rum
1 pizzico di sale
1 bustina di lievito per dolci
1/3 di cucchiaino di bicarbonato di sodio
Zucchero a velo per spolverizzare

Esecuzione:
Con un coltello tritare grossolanamente i gherigli di noce tenendone da parte alcuni per guarnire la ciambella dopo la cottura.
Privare la zucca della buccia, tagliarla a cubetti e cuocerla nel microonde a 720W, lasciarla raffreddare poi frullarla con l’olio di mais e il sale per ottenere una purea simile alla maionese.
Setacciare insieme la farina, la fecola, la cannella, il bicarbonato, il lievito e la noce moscata.
Nella planetaria, con la frusta a filo, montare le uova con lo zucchero; inserire la frusta K, versare la purea di zucca, le noci tritate, far funzionare per qualche secondo poi aggiungere le polveri e infine il Rum.
Imburrare ed infarinare la pentola fornetto, versare il composto e cuocere su fornello medio tenuto al minimo per 50/55 minuti.

Plumcake alle banane

Plumcake banana grandi e piccoli foto

 

Volevo dare a questo dolce la forma rettangolare, ma, quando ormai ne avevo versato una parte nello stampo, mi sono accorta che l’impasto era troppo abbondante quindi ho rimediato preparando anche tre mini plumcake che nella foto appaiono abbastanza grandi ma sono veramente delle mono porzioni.

Ingredienti:
260 g circa di polpa di banane
100 g di farina 00
100 g di farina integrale
75 g di fecola
50 ml di latte
160 g di olio di semi di mais
150 g di zucchero
3 uova
1 cucchiaino di cannella il polvere
1 cucchiaio di succo di limone
1 pizzico di sale
1 bustina di lievito per dolci
zucchero a velo per decorare

Esecuzione:
Tagliare a pezzi le banane, metterle in un contenitore insieme al latte e frullarle sino a renderle cremose.
Setacciare la farina con la fecola e il lievito poi miscelarla alla farina integrale.
Nella planetaria o con le fruste elettriche montare le uova con lo zucchero, poi, sempre montando aggiungere in successione l’olio, il succo di limone, il sale, la cannella in polvere, le farine ed infine le banane frullate.
Imburrare ed infarinare uno stampo rettangolare, versarvi l’impasto ed infornare a 180° per
40/50 minuti.

Ciambellone dolce al formaggio cotto nel Fornetto Versilia

Avevo già preparato questa ciambella utilizzando il mascarpone ed era riuscita molto bene, ma questa volta, non avendolo a disposizione, ho voluto provare a realizzarla con il formaggio spalmabile, abbastanza simile anche se un po’ più sapido, infatti, contrariamente al solito, non ho aggiunto il pizzico di sale all’impasto.
Ho diminuito anche lo zucchero perché, pur non volendo rinunciare alla quotidiana fetta di dolce, stiamo cercando di abituarci ad usarne una quantità minore.

ciambellone dolce formaggio foto

Ingredienti:
200 g di farina 00
100 g di fecola
3 uova
180 g di zucchero (250 se la si desidera più dolce)
160 g di formaggio spalmabile
30 ml di acqua
90 ml di latte intero
65 g di olio di semi di mais (o 80 di burro)
1 bustina di lievito per dolci
1 cucchiaino di caffè di estratto di vaniglia

Esecuzione:
Setacciare insieme farina fecola e lievito.
Separare i tuorli dagli albumi e montare questi ultimi a neve ferma.
Nella planetaria (o in una capiente ciotola) con la frusta a filo montare i tuorli con lo zucchero e l’acqua sino a renderli chiari e spumosi, poi, sempre con la frusta in movimento, aggiungere il formaggio spalmabile e l’olio.
Montare la frusta K e versare le farine, il latte e l’estratto di vaniglia.
Quando il composto sarà ben amalgamato aggiungere 1/3 degli albumi e, con una spatola di silicone girare con una certa energia. Incorporare poi i restanti albumi e mescolare delicatamente dal basso verso l’alto.
Imburrare abbondantemente la pentola fornetto o utilizzare uno staccante, versare l’impasto e porre sul fornello medio al massimo per 1 minuto, poi abbassare al minimo e proseguire la cottura per 60 minuti circa.

Farfalla ad ali spiegate Torta compleanno

Per il compleanno dei miei famigliari mi piace preparare da me la torta, non posso e non voglio presentare sempre il classico dolce rotondo, quindi devo dare sfogo alla fantasia per creare sempre qualcosa di nuovo. Questa volta ho deciso di realizzare una farfalla.
Preparare la base della torta è stato facile in quanto ho usato una teglia da ciambella, non così ricoprirla e decorarla perché, non avendo dimestichezza con la pasta di zucchero, che in questo momento va per la maggiore, ho dovuto optare per una crema e non è stato facile ottenere una superficie uniformemente liscia.

foto farfalla

Ingredienti per una tortiera di 24 cm:
150 g di farina 00
40 g di fecola
120 g di zucchero semolato
3 uova
100 ml di latte
50 ml di olio di semi di mais
1 bustina di lievito per torte
Per farcire:
crema di nocciole e cacao Solidal
Rum per la bagna
Per ricoprire:
180 g di formaggio spalmabile (in alternativa mascarpone)
2 confezioni di panna vegetale zuccherata da 200 g
100 g di zucchero a velo
3 cucchiaini di caffè solubile
Canditi e confetti colorati

Esecuzione:
Montare le uova con lo zucchero sino a renderle bianche e spumose.
Sempre con le fruste in movimento aggiungere poco alla volta l’olio di semi, poi il latte, infine la farina e la fecola setacciate con il lievito.
Versare il composto in una tortiera con il buco centrale unta con il burro ed infarinata.
Cuocere per circa 30 minuti ad una temperatura non superiore a 170° per evitare che la torta cuocendo si sollevi in modo non uniforme.
Lasciarla raffreddare completamente prima di tagliarla per ottenere la forma della farfalla.

base farfalla foto

Farcitura:
Dividere verticalmente in due parti la torta, togliere un piccolo pezzo per fare la testa della farfalla, accostare i due lati curvi, poi tagliarla in orizzontale, utilizzando un pennello bagnare con il Rum eventualmente diluito con un po’ di acqua, spalmare la crema di nocciole e cacao lasciando un bordo di ½ cm., infine ricomporla.
Copertura:
Sciogliere il caffè solubile in un bicchierino di panna.
In una ciotola lavorare un po’ il formaggio spalmabile poi aggiungere gli altri ingredienti e far funzionare le fruste sino ad ottenere un composto ben amalgamato con cui spalmare la superficie e il bordo della torta.
Guarnire la superficie con canditi e confetti colorati.