Torta auguri 73

Ingredienti per una tortiera da 24 cm:
150 g di farina 00 o per dolci
150 g di zucchero semolato
3 uova medie
100 ml di latte
50 ml di olio di semi di mais
40 g di cocco essiccato raspato
1 bustina di lievito per torte
1 pizzico di bicarbonato
1 pizzico di sale
Per farcire:
80 g di mascarpone o formaggio spalmabile
50 ml circa di panna zuccherata
250 g di crema spalmabile alle nocciole
Alchermes per la bagna
Per ricoprire la torta:
160 g di mascarpone o formaggio spalmabile
250 ml di panna zuccherata
100 g di zucchero a velo
Savoiardi per il bordo
Esecuzione:
Nella planetaria con la frusta a filo montare per 8/10 minuti le uova intere con lo zucchero ed il pizzico di sale sino a farle “scrivere”.
Aggiungere lentamente l’olio di semi e il latte. Setacciare la farina con il lievito e il bicarbonato, miscelarla con il cocco e versarla nella planetaria facendo funzionare sino ad ottenere un composto fluido ma ben amalgamato.
Versare l’impasto in una teglia rivestita di carta forno e cuocere in forno statico a 160/170° per 40 minuti circa.
Quando la torta è completamente fredda tagliarla in due parti poi inumidire la parte inferiore con l’Alchermes.
Versare in una ciotola capiente il mascarpone e lavorarlo un po’ con le fruste elettriche prima di aggiungere lo zucchero a velo e la panna e montare il tutto.
In una seconda ciotola versare la crema alle nocciole ed aggiungere una parte della recedente lavorazione.
Spalmare la crema ottenuta sulla base, riposizionare la parte superiore ed inumidirla con altro Alchermes prima di ricoprirla con la restante crema. Adornare la superficie a piacere e rivestire il bordo con i savoiardi.

Ciambella esotica (o quasi)

ciambella quasi esotica foto

Dovevo preparare una ciambella per la prima colazione del mattino, ho frugato nella dispensa e nel frigorifero alla ricerca di qualche ingrediente da terminare.
Così è nato questo dolce che, come al solito, ha avuto vita breve.

Ingredienti:
200 g farina 0
35 g di cocco disidratato
250 g di ricotta vaccina
50 g di zucchero grezzo di canna
2 banane (200 g circa)
1 bustina di lievito per dolci
1 bicchierino da caffè di Rum
1 cucchiaino di cannella in polvere
1 cucchiaino di curcuma
un pezzetto di zenzero fresco grattugiato
1 pizzico di sale
succo di limone se occorre

Esecuzione:
Nella planetaria, con la frusta K , montare lo zucchero di canna con la ricotta e il pizzico di sale poi aggiungere le banane spezzettate e continuare a frullare sino a rendere il tutto cremoso. Grattugiare lo zenzero ed inserirlo nella planetaria.
Versare il Rum, il cocco e la farina setacciata con il lievito, la curcuma e la cannella e proseguire con la frusta in movimento sino ad amalgamare bene il composto.
Aggiungere un po’ di succo di limone se dovesse essere troppo consistente.
Cuocere sul fornello medio a fiamma bassa nella Pentola Fornetto per 60 minuti.
Lasciare raffreddare prima di capovolgere la Pentola sul suo coperchio per sformare la ciambella.