Il mio estratto di vaniglia per dolci

La vaniglia in pasticceria si usa in tantissime preparazioni, ma quella che si acquista in bustine è un prodotto chimico, perciò preferisco produrre l’aroma con un metodo casalingo semplice anche se non economico dato l’alto costo dei baccelli.
A dire il vero “l’investimento” iniziale viene ripagato dalla poca quantità di estratto che si utilizza per ogni singola preparazione quindi dalla durata.
L’utilizzo della vodka permette una maggiore rapidità nella preparazione poiché, avendo una gradazione inferiore all’alcool per liquori, non occorre diluirla con uno sciroppo di acqua e zucchero.

estratto vaniglia foto

Ingredienti:
30 g di baccelli di vaniglia Bourbon
250 ml di vodka a 40°

Esecuzione:
Con un coltello affilato o un taglierino incidere longitudinalmente i baccelli per permettere l’uscita dei semini durante la macerazione poi tagliarli a pezzetti.
Metterli insieme alla vodka in una bottiglia o in un vaso di vetro a chiusura ermetica, agitare e porre il tutto a riposare in un luogo fresco e buio eventualmente rivestendo il contenitore con carta stagnola.
Per i primi 15 giorni occorre agitare quotidianamente il contenitore, poi basta una volta alla settimana.
Devono trascorrere almeno 3 mesi perché l’estratto sia pronto per essere usato, ma, per esperienza, consiglio di lasciarlo più a lungo per farlo divenire più aromatico.
Poiché si mantiene a lungo senza problemi, una volta pronto, mi limito a prelevarne una piccola quantità versandola in una boccettina di vetro scuro lasciando il rimanente in infusione nei baccelli.
Ne basta un cucchiaino per aromatizzare un dolce o una crema perché è molto concentrato.
I baccelli, esaurito l’estratto, si possono riutilizzare nella preparazione delle creme o, dopo averli essiccati, nel barattolo dello zucchero a velo.

12 pensieri riguardo “Il mio estratto di vaniglia per dolci

      1. Oh che meraviglia! Beata te, noi qua giù usciamo per la spesa ogni 4/5 giorni, la mia unica ora d’aria perché la fila in Coop dura circa un’ora! Niente uscire, niente camminare, niente! Casa figli, cucina, mangiare, pulire, solito insomma con l’aggravante che quando tutti sono in casa si lavora molto di più 😂🤣😂😂☺️😂☺️😂

        Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...