CRESCENTE

crescente

Tipica ricetta della cucina bolognese un tempo si preparava aggiungendo all’impasto i ritagli del prosciutto o la pancetta. La parte “grassa” era data dallo strutto di maiale. Io, in questa versione che definirei “leggera”, mi sono allontanata dall’originale e ho preferito usare l’olio extravergine di oliva.
L’abbiamo mangiata a cena per accompagnare le uova al tegamino.

Ingredienti:
500 g. di farina
250 g. di acqua
20 g. di zucchero
60 g. di olio EVO
10 g. di sale
1 bustina di lievito di birra liofilizzato

Per cospargere la superficie:
6 cucchiai di olio EVO
6 cucchiai di acqua
sale

Esecuzione:
Setacciare la farina, inserirla nella planetaria insieme al lievito di birra, allo zucchero all’olio evo e all’acqua intiepidita tenendone un po’ da parte da aggiungere a seconda di quanto ne assorbirà la farina. Mettere per ultimo il sale così da tenerlo lontano dal lievito.
Amalgamare il tutto con la frusta a gancio, velocità 2, estrarre l’impasto dalla planetaria, versarlo sulla spianatoia, formare una palla, incidervi sopra una croce e lasciarlo lievitare coperto per almeno 2 ore e mezzo.
Riprendere l’impasto, stenderlo con il mattarello, fare le pieghe ripiegando i due lati corti verso il centro, ridistendere la pasta, poi ripiegarla nuovamente e ridistenderla.
Ungere con poco olio EVO la placca del forno, sistemarvi la pasta e lasciarla nuovamente lievitare per altri 90 minuti.
Poco prima di infornare con i polpastrelli delle dita fare delle fossette facendo attenzione a non bucare l’impasto.
In una ciotola emulsionare l’olio con l’acqua ed il sale e spennellare delicatamente la superficie.
Porre la crescente in forno preriscaldato a 250° con sul fondo un pentolino di acqua. Dopo 5 minuti abbassare a 200° e cuocere per circa 30 minuti.
Estrarre dal forno e fare raffreddare su una griglia per fare sì che l’esterno risulti croccante.

Un pensiero riguardo “CRESCENTE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...